read more

Scopri l'esclusiva Collezione di Servizi pensati per offrirti un'eccezionale wedding experience

The Emotional Collection

view the Portfolio

@danilaolivetti

@danila_olivetti_events

@danilaolivetti

/danilaolivettiweddingplanner

Follow Along

Learn More

Founder & Chief Wedding Planner
Attraverso eventi pazzeschi racconto storie d'amore dal 2010

ciao, sono Danila

La mancanza di professionalità è un male diffuso in ogni ambiente lavorativo.
Nel mondo del wedding planning, l’assenza di regolamenti e limitazioni e, soprattutto, di un albo professionale, ha creato la convinzione che chiunque possa, da un giorno all’altro, improvvisarsi un wedding planner.

Il dramma è che, la maggior parte delle volte, ciò avvenga senza neanche sapere chi è e di cosa si occupa davvero un wedding planner, in cosa differisce dalle altre professioni del wedding e cosa lo rende davvero utile a tutti i livelli di matrimonio, anche i più semplici.

white-wedding-chiesa-wp-rifinisce-composizione

Ogni giorno scopro comportamenti che sarebbe eufemistico definire scorretti ma che mi limiterò a indicare in questo post come “scarsamente professionali”.

Trovo scarsamente professionale chi:

Utilizza immagini di repertorio (rigorosamente altrui) per promuovere la propria attività:

Se ci fate caso, noterete il ripetersi di immagini di mise en place, di confettate, di illuminazioni, bouquet e quant’altro… sono sempre le stesse, quelle non marcate o non esplicitamente coperte da copyright. Simili atteggiamenti mi fanno pensare a qualcuno che non solo non ha nulla da mostrare perchè alle prime armi ma che ammette ingenuamente di sapere di non riuscire a fare di meglio.

Utilizza un Profilo Privato e non una Pagina Pubblica (la famosa Fan Page) sui social network e su Facebook in particolare per rendersi presente come realtà economica:

questo è un comportamento estremamente scorretto, contrario ai termini di servizio, che non si può definire in altro modo che spam. Lo si fa per raggiungere un’audience maggiore a cui inviare comunicazioni, perchè è più facile che uno sconosciuto accetti una richiesta di amicizia, piuttosto che decida di diventare un fan.

Millanta esperienza pluriennale pur proveniendo da tutt’altro settore.

Senza nulla togliere alle più disparate occupazioni di partenza dei vari “professionisti” in cui mi imbatto, consiglierei loro di rimanere nel proprio ambito oppure di informarsi, formarsi, e non improvvisarsi. Un bagno di umiltà non ha mai ucciso nessuno.

Non ha partita IVA, non ha un sito istituzionale, non investe nel suo stesso progetto.

Scorretto nei confronti degli sposi (da cui pretende comunque un compenso da professionista), della concorrenza leale (che da quello stesso compenso ci paga tasse, utenze e specializzazioni) e dello Stato (senza regolare iscrizione al registro delle imprese di fatto l’attività non esiste, e non ci sono tasse da pagare!).

Lascia intendere che la principale mansione del Wedding Planner consista nel fare fiocchetti lilla ovunque e realizzare tableau pacchiani.

E’ evidente, che queste persone non abbiano la minima idea di cosa significhi essere un wedding planner e tanto meno possano dirsi wedding planner, quindi le pregherei di definirsi in altro modo, per non banalizzare il nostro lavoro. (qui spiego chi è e cosa fa DAVVERO un wedding planner, altro che fiocchetti!)

Organizzano continuamente corsi per aspiranti wedding planner nei mesi mosci, confondendo i corsisti con informazioni e attività che non riguardano la professione

Ancora scorrettezza.
1) la maggior parte (non tutti per fortuna) non ha alcun titolo per pretendere di insegnare qualcosa ad altri
2) trovo assai poco intelligente non tener conto degli effetti sul lungo termine di queste iniziative, si continua a sfornare concorrenza totalmente impreparata che rischia di rovinare l’immagine di un’intera categoria professionale, oltre che andare a saturare un’intera fascia di mercato
3)dipende direttamente dal punto 2) ossia: chi non tiene conto degli effetti a lungo termine, evidentemente, non ha intenzione di rimanere in questo settore, ecco perchè non lo tutela. Così come si è improvvisato wedding planner, si improvviserà qualcos’altro quando gli sembrerà opportuno farlo.

[line]

Aggiornamento al 7 febbraio 2018

Dopo aver rifiutato per anni di tenere corsi per i motivi di cui sopra, ho capito che si tratta di un fenomeno che non posso arginare e mi sono dovuta arrendere, accettando l’evidenza.
I corsi per wedding planner si moltiplicano alla velocità della luce, tenuti dai docenti più strampalati. La maggior parte delle volte di questi docenti si vedono più corsi che matrimoni. Il che porterebbe a pensare che, non riuscendo a mantenersi con il lavoro che pretende di insegnare ad altri, il “professionista” si è improvvisato – ancora – reinventandosi questa volta “formatore” in qualcosa che, per giunta, non conosce.

Ho deciso allora che l’unico modo che ho per combattere o, almeno, provare a combattere la confusione, l’improvvisazione e la cattiva informazione è quello di cercare di trasmettere informazioni valide e un metodo di lavoro che sia concreto e professionale.
Per approfondire i dettagli della mia proposta formativa puoi cliccare qui. Sarò felice di averti nella mia classe.

 

- valeria

"Grazie Danila, è stata una gioia per me conoscerti. Mi resta di te un ricordo straordinario per ciò che hai creato e la sensibilità e il cuore che ci hai messo.
Una professionista dell'anima, del galateo e del savoir-faire. GRAZIE"

"Una professionista dell'anima"

- ilaria

"La mia, anzi la nostra esperienza di sposi con Danila è stata eccezionale, impossibile avere di meglio. Il nostro matrimonio è stato bellissimo, elegante, divertente ed originale anche grazie a lei, e noi ce lo siamo potuti godere al meglio perché sapevamo che lei aveva tutto sotto controllo."

"Classe e professionalità"

- nicole

"Una vera professionista, attenta, precisa, corretta e soprattutto con idee chiare ed originali che ci hanno dato la possibilitá di avere un matrimonio come non si era mai visto prima [...] E le va riconosciuta una dote: nella cerimonia simbolica non ha davvero paragoni nel settore, è la numero uno!"

"Non potevamo scegliere persona piú speciale"

- morena

"Il suo aiuto è stato fondamentale e determinante per la splendida riuscita. È una persona onesta, che si circonda di professionisti altrettanto onesti e capaci, doti apprezzate dalla location, che ha avuto premura di contattarmi post matrimonio per complimentarsi nella scelta della WP e del suo staff. È molto scrupolosa nella realizzazione del progetto, che una volta realizzato, lascia davvero senza parole. Non posso che ringraziarla ."

"La scelta migliore che abbia preso per il mio matrimonio."

- antonella

"Danila è stata la nostra prima scelta, la prima che abbiamo bloccato per il nostro matrimonio. Da subito ci ha sbalordito la sua professionalità, molto sopra la media, che risalta immediatamente. Ci ha poi conquistato con la sua straordinaria empatia. La capacità di rasserenarci e rassicurarci, di dire sempre la parola giusta al momento giusto..."

"Empatia e competenza"

- rosaria

"Danila è una professionista unica e per me è stato un onore conoscerla.[...]Nella mia famiglia sono stata la prima ad essersi sposata non in chiesa e temevo il giudizio di tutti i parenti e amici tradizionalisti e alla fine? Alla fine sono venuti a dirmi che se potessero tornare indietro farebbero la mia stessa scelta e senza dubbio chiederebbero a Danila di raccontare la propria storia. Attenta ai dettagli, nata per rendere magico uno dei giorni più importanti della vita di due persone, nulla le sfugge e nel suo sorriso c'è il sole. Danila è una garanzia e prima di essere una professionista è una bella persona.

"Danila è una garanzia"

- marilena

"...durante tutto questo periodo lei ci ha accompagnato con la sua dolcezza, dandoci forza e coraggio. Quando effettivamente abbiamo iniziato la progettazione del wedding day, lei parlando con noi ha saputo trasformare in realtà tutti i nostri desideri… poi il meteo ad una settimana ci ha buttato giù, e lei ha saputo sconvolgere tutti i piani in pochissimo e a riprogettare tutto, rendendolo se possibile ancora più bello.. il nostro matrimonio non sarebbe stato così meraviglioso senza di lei"

Una meravigliosa Wedding Planner

Book Now