read more

Scopri l'esclusiva Collezione di Servizi pensati per offrirti un'eccezionale wedding experience

The Emotional Collection

view the Portfolio

@danilaolivetti

@danila_olivetti_events

@danilaolivetti

/danilaolivettiweddingplanner

Follow Along

Learn More

Founder & Chief Wedding Planner
Attraverso eventi pazzeschi racconto storie d'amore dal 2010

ciao, sono Danila

Negli ultimi giorni l’Italia sta affrontando una gravissima emergenza sanitaria, che abbiamo imparato a conoscere come Coronavirus. La diffusione del Coronavirus sta avendo effetti devastanti non solo sulla salute degli italiani contagiati e sul sistema sanitario ormai al collasso, ma anche sull’economia e sulla vita privata di ognuno di noi. Stop forzato al lavoro, guadagni ai minimi termini, diffidenza e paura verso il prossimo.

Ad oggi, è inutile fingere una normalità che da qualche settimana non esiste più.

Matrimonio e Coronavirus – che succede?

Le misure di contenimento del virus Covid-19 sono andate inasprendosi, giustamente, di giorno in giorno. A partire dal 9 marzo tutte le messe con i fedeli sono state sospese, incluse le cerimonie a carattere assemblare come matrimoni, battesimi e funerali.

A causa del coronavirus anche i matrimoni sono ufficialmente sospesi dal 9 marzo al 3 aprile.

Immaginate il caos che questa – sacrosanta – decisione ha generato tra le spose e tra gli addetti ai lavori. Le spose preoccupate per il destino del loro giorno più bello, gli addetti ai lavori preoccupati perché si vedono spostare impegni “a data da destinarsi” o addirittura cancellare date (e quindi sparire rate del mutuo).

Il Coronavirus ha in qualche modo colpito chiunque, fosse anche “solo” psicologicamente o economicamente. Ad oggi l’Italia intera è in quarantena e ci resterà almeno fino al 4 maggio.

Naturalmente, non è affatto detto che dal 4 maggio si torni alla normalità. Voglio essere positiva, e sperare che la situazione rientri quanto prima, ma sono una persona molto pratica. Ci vorrà del tempo per rialzarci e per riappropriarci delle nostre abitudini.

Matrimonio e Coronavirus – cancellare o spostare le nozze

Se sei tra le sfortunate spose che si trovano nella condizione di dover spostare – o cancellare – le nozze a causa del virus, posso abbracciarti forte – virtualmente – e provare a darti qualche consiglio.

1 – Mantieni la calma

Lo so, quel che ti è capitato non è bello. Stavi organizzando il tuo giorno da mesi ed ora che c’eri quasi… Ma piuttosto che continuare a piangerti addosso pensando “perché a me?!”, devi affrontarlo e guardare il lato positivo: il matrimonio si può rimandare, la tutela della salute no.

2 – Informati e rifletti

Prima di chiamare tutti i fornitori per provare a spostare il matrimonio alla prima data disponibile, prima di prendere decisioni avventate, fermati un momento e rifletti. Informati sulle possibilità di recupero degli acconti per cancellazioni o posticipazioni. Riguarda i contratti e gli accordi, controlla se e dove rischi di perdere qualcosa e, magari, gestisci i nuovi accordi in base alla priorità di non perderci. Sinceramente suggerirei di “allungare” un pò di più il tempo tra la data inizialmente prevista per le nozze e quella nuova. Soprattutto se il tuo contratto prevede un “minimo garantito” di ospiti, quelli per i quali, presenti o meno, pagheresti comunque: prendere più tempo potrebbe essere una decisione saggia. Nessuno vorrebbe trovarsi a festeggiare da sola il proprio matrimonio, pagando per 100 ospiti che potrebbero declinare l’invito perché impossibilitati a spostarsi o perché ancora turbati dallo stato di emergenza e dalla paura di doversi trovare in luoghi affollati. Soprattutto in caso di Destination wedding la cautela, e la pazienza, sono imperativi. Meglio aspettare qualche mese che fare le cose di corsa.

3 – Riprendi accordi

Nessun professionista vorrebbe perdere un lavoro. Soprattutto in un momento così delicato. Sono certa che troverai massima comprensione e disponibilità da parte di tutti gli addetti ai lavori che avevi già confermato. Ma cerca di essere flessibile e ragionevole. Potrebbe non essere possibile spostare un matrimonio da maggio a luglio (cambiando bassa per alta stagione), e potresti non trovare un “incastro” tra le disponibilità di tutti. Quello che sta succedendo è un’emergenza straordinaria che si sta ripercuotendo su tutti, ma che non è colpa di nessuno. Siamo tutti vittime del corona virus. Cerca di ragionare per priorità, nel rispetto del tuo sogno, delle tue aspettative e delle persone che vogliono aiutarti a realizzarlo.

4 – Siì gentile

Probabilmente sarai in quarantena il giorno in cui avresti dovuto sposarti. Indosserai un pigiama di pile e ti aggirerai per casa con la copertina da divano sulle spalle, al posto del velo. Ma passerà. Il tuo abito da sposa è li ad attenderti, come tutto quello che hai preparato. Per arrivare a quel giorno però, dovrai rapportarti con molti professionisti (direttori location, fotografi, musicisti, fioristi…) che, come te, hanno avuto paura e hanno perso qualcosa.

Cerchiamo tutti di essere empatici e gentili, veniamoci incontro con pazienza, aiutiamoci l’un l’altro e tutto si risolverà.

Matrimonio e Coronavirus – quando la collaborazione interprofessionale è imperativa

Il mio appello non va solo alle spose, ma anche a tutti i colleghi e i fornitori che, come me, stanno vivendo ore di grave incertezza. Purtroppo non sappiamo cosa rispondere alle tante spose che ci chiedono se riusciranno a sposarsi senza problemi perché, purtroppo, nessuno può saperlo.

Ma possiamo esserci per aiutarle a realizzare il matrimonio per cui hanno sacrificato tanto, che sia a breve o tra qualche mese. Che sia con noi o con qualche collega che può dare disponibilità e assumere l’incarico al nostro posto. Non ci fermiamo, aiutiamoci e limiteremo i danni.

Ne usciremo, tutti insieme. più forti.

- valeria

"Grazie Danila, è stata una gioia per me conoscerti. Mi resta di te un ricordo straordinario per ciò che hai creato e la sensibilità e il cuore che ci hai messo.
Una professionista dell'anima, del galateo e del savoir-faire. GRAZIE"

"Una professionista dell'anima"

- ilaria

"La mia, anzi la nostra esperienza di sposi con Danila è stata eccezionale, impossibile avere di meglio. Il nostro matrimonio è stato bellissimo, elegante, divertente ed originale anche grazie a lei, e noi ce lo siamo potuti godere al meglio perché sapevamo che lei aveva tutto sotto controllo."

"Classe e professionalità"

- nicole

"Una vera professionista, attenta, precisa, corretta e soprattutto con idee chiare ed originali che ci hanno dato la possibilitá di avere un matrimonio come non si era mai visto prima [...] E le va riconosciuta una dote: nella cerimonia simbolica non ha davvero paragoni nel settore, è la numero uno!"

"Non potevamo scegliere persona piú speciale"

- morena

"Il suo aiuto è stato fondamentale e determinante per la splendida riuscita. È una persona onesta, che si circonda di professionisti altrettanto onesti e capaci, doti apprezzate dalla location, che ha avuto premura di contattarmi post matrimonio per complimentarsi nella scelta della WP e del suo staff. È molto scrupolosa nella realizzazione del progetto, che una volta realizzato, lascia davvero senza parole. Non posso che ringraziarla ."

"La scelta migliore che abbia preso per il mio matrimonio."

- antonella

"Danila è stata la nostra prima scelta, la prima che abbiamo bloccato per il nostro matrimonio. Da subito ci ha sbalordito la sua professionalità, molto sopra la media, che risalta immediatamente. Ci ha poi conquistato con la sua straordinaria empatia. La capacità di rasserenarci e rassicurarci, di dire sempre la parola giusta al momento giusto..."

"Empatia e competenza"

- rosaria

"Danila è una professionista unica e per me è stato un onore conoscerla.[...]Nella mia famiglia sono stata la prima ad essersi sposata non in chiesa e temevo il giudizio di tutti i parenti e amici tradizionalisti e alla fine? Alla fine sono venuti a dirmi che se potessero tornare indietro farebbero la mia stessa scelta e senza dubbio chiederebbero a Danila di raccontare la propria storia. Attenta ai dettagli, nata per rendere magico uno dei giorni più importanti della vita di due persone, nulla le sfugge e nel suo sorriso c'è il sole. Danila è una garanzia e prima di essere una professionista è una bella persona.

"Danila è una garanzia"

- marilena

"...durante tutto questo periodo lei ci ha accompagnato con la sua dolcezza, dandoci forza e coraggio. Quando effettivamente abbiamo iniziato la progettazione del wedding day, lei parlando con noi ha saputo trasformare in realtà tutti i nostri desideri… poi il meteo ad una settimana ci ha buttato giù, e lei ha saputo sconvolgere tutti i piani in pochissimo e a riprogettare tutto, rendendolo se possibile ancora più bello.. il nostro matrimonio non sarebbe stato così meraviglioso senza di lei"

Una meravigliosa Wedding Planner

Book Now